Risposta interrogazione 147/2013 sui parcheggi condominiali per le biciclette.

Con molto piacere pubblico la risposta da parte dell’Assessore all’Urbanistica Caudo all’interrogazione 147/2013 avente ad oggetto i parcheggi condominiali per le biciclette.

La risposta non solo è stata rapida (e in anticipo rispetto al termine di 30 giorni, caso più unico che raro) ma anche molto esaustiva.

Di seguito potete scaricarla: interrogazione-1 interrogazione-2 interrogazione-3 interrogazioneII-1 interrogazioneII-2

 

Annunci


Categorie:interrogazioni, mobilità

Tag:

1 reply

  1. Comune di Torno. All’art. 82 punto 4, del vigente Regolamento d’Igiene è scritto che:
    “In tutti i cortili esistenti, o di nuova edificazione, deve essere consentito il deposito delle biciclette di chi abita o lavora nei numeri civici collegati al cortile”.

    La proposta di modica del regolamento edilizio parla invece di “è possibile la realizzazione di spazi destinati al parcheggio esclusivo delle biciclette”.

    La differenza è fra “deve” e “è possibile”.
    Vero, è nel regolamento d’igiene, allora bisogna lavorare sulle ASL

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: